4 _ Notizie

PON 2014-2020 Laboratori didattici innovativi

Laboratori didattici innovativi

Fondi Strutturali Europei Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.
Asse II – Infrastrutture per l’istruzione – Fondo Sociale Europeo (FESR).
Obiettivo specifico 10.8 Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi
Azione Azione 10.8.1 Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave
SottoAzione 10.8.1.B1 – Laboratori per lo sviluppo delle competenze di base (lingue, matematica, scienze, ecc.) – per tutte le Istituzioni scolastiche del secondo ciclo di istruzione
Titolo progetto La Lingua straniera, un ponte verso il mondo del futuro
Descrizione progetto L’obiettivo del progetto è quello di realizzare un laboratorio linguistico innovativo per formare nuove figure professionali richieste oggi nel mondo del lavoro. Diventa una competenza chiave in questo contesto conoscere la lingua straniera. Il laboratorio linguistico diviene un centro di autoapprendimento offrendo interventi di formazione rispondenti a tali esigenze e nel contempo attività che prevedono il rispetto per ogni singolo studente, nell’ottica della metodologia dell’adaptive learning (apprendimento adattivo), in termini di flessibilità e personalizzazione durante lo svolgimento dell’intero processo di insegnamento/apprendimento. L’infrastruttura che si intende realizzare, prevede la creazione di un laboratorio
multifunzionale (Multimediale Linguistico) interconnesso con gli altri spazi laboratoriali e le aule fornite di LIM. Il Laboratorio di Lingue, dunque, che si intende realizzare conterrà tutti gli strumenti hardware, software e strutturali per poter seguire le metodologie didattiche di apprendimento collaborativo, flipped classroom e apprendimento adattivo.
SottoAzione 10.8.1.B2 – Laboratori professionalizzanti e per licei artistici e per gli istituti tecnici e professionali
Titolo progetto LABORATORIO BIM: dal virtuale al reale
Descrizione progetto Il progetto prevede la realizzazione di un laboratorio informatico tecnologicamente avanzato, abbinato ad attrezzature all’avanguardia: Laser Scanner 3D, Kit impiantistici rinnovabili, piattaforma sismica. L’obiettivo è completare un percorso già intrapreso dall’Istituto (progettazione BIM), sensibilizzare gli studenti all’utilizzo di energie rinnovabili e al tema del sisma -in una zona recentemente interessata da fenomeni tellurici- integrare
ed essere propedeutico all’attivazione di un nuovo indirizzo professionale del Made in Italy rivolto agli operatori del legno, settore fondamentale del distretto industriale locale. Il fine è quello di realizzare un laboratorio professionalizzante con strumentazioni digitali che porti gli studenti ad essere in grado di affrontare le diverse problematiche prestazionali di un
edificio, che favorisca e potenzi l’apprendimento delle competenze chiave richieste dal mercato del lavoro con particolare riferimento a:
– approccio progettuale con metodologia BIM
-analisi delle prestazioni energetiche di un edificio
– valutazioni preliminari del comportamento di edifici in fase sismica
-rilievo 3D e restituzione grafica con metodologie innovative di fabbricati e territorio
-valutazioni ambientali del sito
-uso tecnologie bio-compatibili
Data di inizio 20/04/2018
Data di fine 28/02/2019
Importo finanziato € 24.999,98 – 10.8.1.B1 – Laboratori per lo sviluppo delle competenze di base

Laboratori per lo sviluppo delle competenze di base

Laboratori professionalizzanti