4 _ Notizia

ANOTHER WORLD IS POSSIBLE……

La sola utopia valida per i secoli a venire e le cui fondamenta andrebbero urgentemente costruite o rinforzate è l’utopia dell’istruzione per tutti: l’unica via possibile per frenare una società mondiale ineguale e ignorante, condannata al consumo o all’esclusione e, alla fin fine, al rischio di suicidio planetario”             

  da “Un altro mondo è possibile” di Marc Augé ed. Codice

 

Un murales su un pezzo di parete del nostro Istituto, “aggiunto” per ampliare lo spazio di un laboratorio, e una scritta che richiama l’utopia di un ordine sociale giusto ed equo strettamente legato ad un rinnovato rapporto con l’ambiente. Ed ecco all’opera “Ver-Nietzsche”,  pseudonimo di due nostri ex studenti dell’indirizzo Tecnologico che, su invito della Dirigente Scolastica, hanno inteso rilanciare questo messaggio su questa piccola porzione di parete. Enrico e Federico hanno rinnovato la fiducia che la scuola, la loro “ex scuola”, possa essere il luogo quotidiano per far crescere negli studenti una sensibilità che esiga profondi cambiamenti strutturali e, soprattutto, personali rispetto a quel paradigma imperante di sviluppo unidirezionale che produce scarti (anche umani, purtroppo) e trasforma il mondo in una discarica. Una scommessa sulle persone che vale la pena di rinnovare e che speriamo non sia perdente.