4 _ Notizia

Seminari all’Archivio Storico della Presidenza della Repubblica

Il 15 maggio 2018 a Roma nella sala convegni del palazzo presidenziale, davanti alla Sovrintendente dell’Archivio Storico della Presidenza della Repubblica Dott.sa Marina Giannetto, al suo staff, a una folta platea di studenti liceali e di docenti, quattro studenti:  Martina Andreani, Giulio Gerboni, Margherita Galeazzi, Chiara Ruocchio della classe 5P SIA, accompagnati dalla prof.sa Cinzia Andreucci (Italiano Storia) coordinatrice del progetto attuato insieme alla prof.sa Carla Persini (Diritto), hanno presentato il loro percorso di approfondimento sul tema “Diritto delle donne di accedere agli alti gradi della Magistratura con particolare riferimento al contributo dato da Leonilde Iotti e Angela Gotelli. In appendice approfondimenti per testimonianze: gli interventi di Nilde Iotti e Angela Gotelli nel territorio pesarese”.

Il progetto si è svolto durante l’a.s. 2017/18 attraverso attività di ricerca storica nelle biblioteche cittadine, nei siti internet istituzionali, confronti in classe sulle tematiche trattate e con relazioni scritte. Un’analisi attenta sui membri della Costituente e in particolare sulle “madri costituenti”, partendo dall’osservazione di Calamandrei che “la Costituzione avrebbe dovuto soprattutto lavorare sull’avvenire, anziché tenere troppo presenti le contingenze politiche, compromesso politico fra più idee, ma specchio di ideali umani dinamici”. Analisi approfondita su due grandi figure: Nilde Iotti e Angela Gotelli, la prima PCI la seconda DC, ideologie diverse ma condivisione nel raggiungere la parità di genere e il superamento discriminatorio di alcune norme dell’art. 51. Entrambe partigiane, parlamentari portatrici di forti ideali nel settore dell’associazionismo femminile, la Iotti prima donna Presidente della Camera e presidente dell’UDI (Unione Donne Italiane), la Gotelli Presidente della FUCI (Federazione Universitari Cattolici Italiani) e dell’O.N.M.I. (Opera Nazionale Maternità e Infanzia). Numerosi altri incarichi hanno ricoperto con abnegazione e dedizione per tutta la loro vita. Due “menti illuminate” ma umili e capaci di individuare persone con cui collaborare e diffondere con forza le loro idee.

Lunedì 14 e martedì 15 maggio due giornate impegnative di studio, una sala molto attenta, la Presidenza della Repubblica, la Costituzione, parlare di persone che tanto hanno sofferto per scriverla, una staffetta ideale che ha passato il testimone a quattro giovani ragazzi Chiara,
Giulio, Margherita, Martina che con padronanza e consapevolezza hanno relazionato e portato i saluti di tutta la scuola e del Dirigente scolastico.

Ringrazio la prof.sa Carla Persini che ha individuato ed elaborato il percorso legislativo sull’art.51 curando con estrema chiarezza l’apprendimento degli studenti e il Il Dirigente Scolastico prof.sa Anna Gennari che ha condiviso e supportato l’impegno dei ragazzi sostenendo le spese di viaggio e ha permesso la formazione in itinere della sottoscritta negli archivi storici di Roma.

prof.sa Cinzia Andreucci

Post expires at 1:00am on Thursday 30th August, 2018