4 _ Notizia

L’inglese, chiave del futuro al “Bramante Genga” – Il Resto del Carlino 24/09/2016

BELLO rientrare a scuola e raccogliere i frutti di un anno passato a studiare la lingua inglese ai massimi livelli. Ieri i migliori studenti dell’Istituto Tecnico “Bramante Genga“, alla presenza dell’insegnante Prof.ssa Vera Coppeta e del dirigente scolastico Ing. Paolo Barchiesi, hanno ritirato le certificazione europea delle lingue (A2, B1 e B2) ottenute avendo superato un anno di potenziamento, con il corso finanziato dal bando regionale English For You.
«L’ESPERIENZA è molto formativa – ha spiegato Coppeta – anche se impegnativa poiché prevede per i giovani che superano il test in entrata on 100 ore distribuite tra 70 madrelingua, 20 di orientamento e 10 ore on line. Un’attività che va a sommarsi al normale carico di studi». Tra gli otto che ieri hanno maturato la certificazione europea, utile quale dote di competenze da far valere al momento dell’iscrizione universitaria, quattro hanno anche vinto il soggiorno studio di tre settimane in Irlanda. «Stiamo lavorando per ottenere con l’Università di Cambridge – annuncia Coppeta – lo IELTS, una certificazione che ottenuta permette di candidarsi in sedi universitarie straniere, americane ed europee, senza dove sostenere test d’ammissione». Pur non essendo un linguistico tutti gli otto ragazzi parlano fino a tre lingue. Quasi nessuno di loro ha idea di come proseguire gli studi «No, non sogno di fare l’interprete – ha detto Francesco Tomasone, 5M, uno dei quattro ad aver vinto il viaggio in Irlanda –, ma sapere le lingue oggi è un capitale a prescindere da quello che vorrai fare». Soddisfatto il preside Barchiesi ha fatto i suoi complimenti agli insegnanti e agli studenti Ilaria Brunetti, Arianna Remedi, Elena Gigli, Sara Angelini, Riccardo Riminucci, Enrico Pontellini, Francesco Tomasone, Giulia de Simoni.

Il Resto del Carlino 24/09/2016

Post expires at 1:00am on Tuesday 30th May, 2017